Hatha yoga: è il tipo più diffuso di yoga in occidente. Quando un insegnante dice di insegnare hatha yoga intende che nella sua classe si praticano asana (posture fisiche) e pranayama (esercizi di respirazione). Tuttavia gli stili con cui le asana vengono praticate possono cambiare molto a seconda della formazione dell'insegnante (es. secondo il metodo Iyengar, Anusara, ecc.). Se non viene insegnato con l'opportuna attenzione, l'hatha yoga rischia di essere visto come una ginnastica esotica per i benefici fisici che assicura, perdendo di vista gli aspetti di evoluzione personale (morale e spirituale) che lo yoga può offrire. E' tuttavia un buon metodo per chi vuole avvicinarsi alla pratica partendo da un approccio pragmatico.

Iscriviti alla Newsletter